Cluster Chimica Verde: Confindustria Umbria alla riunione nazionale dei soci

Il 7 novembre a Rimini, nell’ambito della manifestazione Ecomondo, è in programma una riunione dei soci del Cluster Tecnologico Nazionale della Chimica Verde SPRING dalla quale dovrebbero emergere, direttamente dai contributi degli Associati, i percorsi prioritari delle iniziative nazionali di ricerca nel settore della chimica da biomasse. A seguito di questa iniziativa dal basso, il Cluster sarà in grado di presentare alle autorità nazionali e regionali gli orientamenti in base ai quali indirizzare il futuro supporto pubblico alla ricerca e innovazione.

Confindustria Umbria, socia del Cluster, vorrebbe portare all’attenzione del tavolo nazionale le proposte delle aziende umbre.

Al fine di delineare un quadro sullo stato dell’arte della Chimica Verde in Umbria, Confindustria Umbria intende censire quanto esiste nel tessuto locale in termini di sistema produttivo, ricerca e formazione, coerente con la filiera della Bioeconomia in generale e della Chimica Verde in particolare. Le aziende interessate sono pregate di compilare il questionario entro il 21 ottobre 2014 e di inviarlo ai seguenti recapiti: e-mail: ricerca@confindustria.umbria.it – FAX: 0744 443439

Per informazioni  dott.ssa Laura Bizzarri (bizzarri@confindustria.umbria.it – 3386590257)