Covestro e l’ONU lanciano un concorso sulla sostenibilità

Il Programma Ambiente delle Nazioni Unite ha lanciato Young Champions of the Earth’, una nuova iniziativa che mira a celebrare e supportare le persone tra i 18 ei 30 anni con idee eccezionali per salvare l’ambiente. L’iniziativa è sponsorizzata da Covestro, una delle aziende leader a livello mondiale nel settore del polimeri e un forte sostenitore dell’innovazione per la sostenibilità ambientale.

“Siamo lieti di sostenere le Nazioni Unite su questa eccellente iniziativa”, ha dichiarato Patrick Thomas, CEO di Covestro. “Pensare ed agire in maniera sostenibile è fondamentale per preservare il nostro pianeta e migliorare la sicurezza e la qualità di milioni di persone. Covestro cerca di contribuire a questo obiettivo con prodotti e tecnologie che favoriscono la società e riducono l’impatto sull’ambiente. Questa è la base della nostra visione “Per rendere il mondo un luogo migliore e più sostenibile” e Young Champions invita entusiasta alla partecipazione tutti coloro che si prendono cura del nostro futuro”.

‘Young Champions of the Earth’ fornisce una piattaforma unica globale per i giovani per mostrare il loro pensiero innovativo e contribuire positivamente alla salute del pianeta. L’iniziativa mira a bilanciare il discorso negativo sull’ambiente e ispirare la prossima generazione di leader ambientali.

Ogni anno, sei giovani – uno per ognuna delle regioni globali dell’UN Environment – saranno nominati “Giovani Campioni della Terra”. Questi vincitori riceveranno 15.000 dollari di finanziamenti per sementi, nonché una formazione intensiva e un mentoring su misura per aiutarli a dare vita alle loro grandi idee ambientali.

Il Direttore Esecutivo delle Nazioni unite per l’Ambiente Erik Solheim ha dichiarato: “Come ho visto più e più volte, quando ai giovani vengono offerti opportunità e sostegno, possono diventare potenti catalizzatori per il cambiamento. Speriamo che questa iniziativa possa ispirare migliaia di giovani in tutto il mondo per sviluppare modi innovativi per affrontare le questioni ambientali che li riguardano “.

I vincitori saranno selezionati da una giuria globale che include Erik Solheim e Patrick Thomas. Loro saranno invitati a partecipare alla cena di gala “Champions of the Earth”, che si terrà a Nairobi nel dicembre 2017.

Il periodo di partecipazione al concorso si apre il 22 aprile e chiude il 18 giugno.

 

About Covestro:

Con un fatturato di 11,9 miliardi di euro nel 2016, Covestro si posiziona tra i leader mondiali del business dei polimeri. I principali campi d’attività sono rappresentati dalla produzione di materiali polimerici ad alta tecnologia e dallo sviluppo di soluzioni innovative per prodotti che trovano applicazione in molti ambiti della vita quotidiana. I maggiori settori di sbocco sono costituiti dall’industria automobilistica, dal comparto elettrico ed elettronico, dall’industria edile, dello sport e degli articoli per il tempo libero. Covestro, ex Bayer MaterialScience, dispone di 30 siti produttivi dislocati in ogni parte del mondo e alla fine del 2016 occupava circa 15.600 dipendenti (calcolati in posti a tempo pieno).