Festa del Cinema: l’Umbria partecipa con sette sale cinema. DAL 9 AL 16 MAGGIO

L’Umbria partecipa con sette sale cinematografiche alla prima edizione della Festa Nazionale del Cinema in programma dal 9 al 16 maggio. Nata sulla scia del successo che in Francia ha da quasi trent’anni la Fête du Cinéma, l’iniziativa italiana vuole favorire, anche attraverso una riduzione del prezzo del biglietto, la partecipazione di pubblico nelle tantissime sale cinematografiche diffuse su tutto il territorio nazionale. Durante la Festa del Cinema il biglietto per l’ingresso nelle sale che hanno aderito sarà a prezzo ridotto: 3 euro per i film in 2D e 5 euro per quelli in 3D.

In Umbria parteciperanno all’iniziativa sette esercizi cinematografici: Cinema Zenith e Cinematografo comunale Sant’Angelo di Perugia, Cityplex Politeama Lucioli di Terni, Cinema Corso di Orvieto, Politeama Clarici e Supercinema di Foligno, Cinema Concordia di Marsciano e Cinema Caporali di Castiglione del Lago.

Durante i giorni della Festa del Cinema le sale umbre hanno organizzato una multiprogrammazione quotidiana che prevede proiezioni mattutine per le scuole, pomeridiane e serali. Sono state scelte pellicole selezionate tra la distribuzione indipendente, cartoni animati per bambini, documentari, ma anche film che fanno parte dei circuiti della grande distribuzione.

Tante le iniziative degli operatori dell’Umbria. Non mancherà l’abbinamento tra cinema ed enogastronomia. A Castiglione del Lago alcuni ristoranti e caffè (La Cantina e Il Centesimo) offriranno biglietti omaggio per le proiezioni al Cinema Caporali.

Sabato 11 maggio il Cinema Zenith avrà ospite il regista serbo Sdrjan Dragojevic che presenterà il suo film Parade – la Sfilata che ha ricevuto molti premi nei Festival Cinematografici di tutto il mondo. Per la Festa il Cinema Zenith ha selezionato tredici film con l’obiettivo principale di portare in sala film di piccole distribuzioni indipendenti ignorate dal mercato ma capaci di anno in anno di arricchire l’offerta culturale del Paese.

In concomitanza con la Festa il Cityplex di Terni esporrà nella hall la propria collezione di manifesti cinematografici d’epoca raccolti nel corso degli anni di attività.

Il Cinema Politeama Clarici di Foligno avrà in videocollegamento in diretta l’attore e regista Sergio Rubini che presenterà il suo film più recente Mi rifaccio vivo.

Il cinematografo Sant’Angelo ha annunciato che in concomitanza con la conclusione della Festa del Cinema, il 16 maggio, riaprirà i battenti il cinematografo Melies che si trova all’interno del palazzo delle Associazioni in via della Viola a Perugia.

Il calendario degli appuntamenti umbri è stato presentato stamani da Pier Domenico Clarici, presidente regionale di Agis, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo, Piero Sacco, coordinatore regionale del gruppo di lavoro per la Festa del Cinema e titolare del Cinema Caporali di Castiglione del Lago, Riccardo Bizzarri del Cinema Zenith e Romolo Abati del Cinema Concordia di Marsciano.

“Questa Festa – ha sottolineato il presidente Clarici – rappresenta un segno di vitalità delle nostre attività cinematografiche ognuna delle quali ha un ruolo speciale e specifico nelle nostre città, un ruolo che noi non vogliamo abbandonare. La crisi non ci ha risparmiato, tuttavia i gestori sono sempre impegnati a mantenere vive le attività attraverso l’ideazione e la realizzazione di tutte le iniziative – come anche questa – utili a superare il momento di crisi”.

NELLA FOTO DA SINISTRA
Pier Domenico Clarici, Piero Sacco, Riccardo Bizzarri e Romolo Abati