Firmato l’accordo per il credito alle Pmi tra Abi, Confindustria e le altre associazioni di categoria

ImmagineAbi-300x156È stato sottoscritto il nuovo Accordo per il credito alle PMI tra ABI, Confindustria e le altre organizzazioni imprenditoriali.

L’Accordo è volto a sostenere le PMI. Più in dettaglio, possono beneficiare delle misure previste dall’Accordo le piccole e medie imprese, così come definite dalla normativa comunitaria, che al momento della presentazione della domanda:

  • – non abbiano posizioni classificate dalla banca come sofferenze, partite incagliate o operazioni scadute/sconfinanti da oltre 90 giorni né procedure esecutive in corso;

– abbiano una temporanea tensione finanziaria che si desume da alcuni indicatori quali, ad esempio, calo del fatturato, riduzione del rapporto MOL/fatturato, incidenza degli oneri finanziari sul fatturato, riduzione della capacità di autofinanziamento aziendale;

– si impegnano a fornire elementi che evidenziano prospettive di continuità aziendale o di sviluppo (es. portafoglio ordini).

Testo dell’accordo

Comunciato stampa