Nasce il “bollino di provenienza” del Trasimeno

Nasce il “bollino di provenienza” del Trasimeno e vedrà la sua anteprima ad Agriumbria i prossimi 1, 2 e 3 aprile.

Una provenienza che va esaltata e valorizzata: in questo modo tante produzioni locali potranno identificarsi e potenziarsi grazie ad un chiaro elemento distintivo.

Le produzioni che beneficeranno inizialmente di questa importante opportunità riguarderanno realtà più vicine al mercato agricolo, ovvero gli alimenti zootecnici e i prodotti ottenuti, più in particolare, con cereali e altre tipicità del territorio.

Il bollino raffigura e afferma istantaneamente l’appartenenza al Trasimeno, alla sua regione, l’Umbria, e alla nazione, L’Italia. Un chiaro richiamo a impegnarsi per promuovere un comprensorio e le sue produzioni.

Il nuovo bollino di provenienza sarà quindi potenzialmente impiegato, e reso disponibile, per tutte le produzioni agroalimentari e zootecniche originarie del Trasimeno che dimostreranno il proprio interesse a perseguire questa politica di promozione.

E’ possibile aderire all’iniziativa scrivendo all’indirizzo email della società capofila Giardini Spa: info@giardinispa.it

Giardini è un’azienda specializzata nella produzione e distribuzione di alimenti per animali fondata nel 1952 a  Castiglione del Lago.

L’anteprima del “bollino di provenienza” avrà luogo in sessioni continue presso lo stand 31 della società capofila Giardini Spa al padiglione 8 di Umbria Fiere nel corso dell’evento Agriumbria a Bastia Umbra.

Il bollino nella sua grafica completa sarà diffuso e reso pubblicabile a partire dall’evento ufficiale di presentazione che avrà luogo a inizio giugno 2016.

 Per informazioni: info@giardinispa.it – tel. 075.959343