Sicurezza. Seminario per la diffusione della Behavior-Based Safety. 18 novembre

Heading_PrimoPianoIl comportamento a rischio è la causa dell’8O% degli infortuni sul lavoro. Il protocollo Behavior-Based Safety (B-BS) – sviluppato più di 35 anni fa – si basa sul perfezionamento e l’ottimizzazione dei comportamenti sicuri attraverso un sistema di registrazione di feedback, dei comportamenti e di conseguenze positive, con il coinvolgimento di tutti i lavoratori.

Il risultato atteso è la riduzione drastica dei comportamenti a rischio e del numero e della gravità degli infortuni.

L’adozione di questo protocollo fa registrare in molti casi anche un incremento di produttività grazie all’accrescimento della leadership dei direttori, capireparto e capisquadra.

Heading, società con sede a Terni che opera nel campo della sicurezza, della formazione e della consulenza per le aziende, in collaborazione con la società Scientifica AARBA, con il patrocinio di Confindustria Umbria ha organizzato un seminario di alta formazione sulla Behavior-Based Safety (B-BS) in programma lunedì 18 novembre alle 14.00 al Centro Arti Opificio Siri di Terni.

L’incontro formativo è studiato per offrire ai partecipanti una formazione unica e del più alto profilo oggi possibile nel campo della sicurezza, sia per i contenuti sia per la metodologia didattica. Oltre alla formazione dei responsabili e degli esperti di sicurezza delle imprese, il progetto è teso a offrire supporto pratico, strumenti e tutti i servizi necessari a chi volesse introdurre il processo di sicurezza, basato sui comportamenti, nella propria realtà aziendale.

I formatori, tutti esperti di Behavior Analysis e Behavioral Safety, sono tra i più qualificati in Europa nel campo della B-BS, docenti e ricercatori alla Facoltà dei Processi Industriali del Politecnico di Milano o consulenti specializzati nella gestione dei comportamenti nelle imprese.

Scarica il programma

Scarica la scheda di adesione

Comunicato stampa