VETRYA, PER LA TERZA VOLTA CONSECUTIVA, SUL PODIO DEL GREAT PLACE TO WORK®

 

Vetrya [VTY.MI], gruppo italiano leader riconosciuto nello sviluppo di servizi digital, applicazioni e piattaforme per la distribuzione di contenuti multimediali su reti di telecomunicazioni a larga banda, si conferma per il terzo anno consecutivo uno dei migliori ambienti di lavoro, posizionandosi al terzo posto del prestigioso riconoscimento attribuito dal Great Place to Work® Italia.

Luca Tomassini, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Vetrya esprime la propria soddisfazione: “Essere sul podio del Great Place to Work per il terzo anno come migliore azienda dove si lavora meglio in Italia è, oltre che una grande gioia, una responsabilità. Un impegno a far sempre meglio perché i sogni con una grande squadra possano diventare realtà. Ho sempre creduto che il futuro delle aziende, oltre che passare dalla capacità di costruire valore nel tempo e ottenere risultati economici di breve periodo, sia legato alla capacità di “far star bene le persone”. Perché solo in questo modo si potrà sperimentare l’autentica innovazione di prodotto e di processo, con il coinvolgimento di tutti. La conferma di questo riconoscimento posiziona il nostro gruppo come una realtà affermata e riconosciuta. Viviamo in un mercato in continua evoluzione – continua Tomassini – e dobbiamo consolidare la condizione che ci consente di lavorare sereni, felici e orgogliosi.”

Posizionarsi al vertice della classifica nazionale Great Place to Work® Italia, indagine condotta con questionari e interviste ai dipendenti, rappresenta per Vetrya un indicatore molto importante delle attività che la società sta portando avanti per rendere il clima interno il migliore possibile, in considerazione anche del contesto economico italiano e mondiale.

“Sono davvero emozionata ma soprattutto orgogliosa dei risultati raggiunti con i nostri ragazzi: crescita costante del gruppo, soddisfazione dei nostri clienti. A tutti loro va il mio grazie: per realizzare il miglior luogo di lavoro non bastano visione, servizi e strutture. Il miglior luogo di lavoro è creato dalle persone e quelle di Vetrya sono speciali” spiega Katia Sagrafena, Direttore Generale di Vetrya.