Confindustria Umbria News

Il notiziario di Confindustria Umbria

A Orvieto Confindustria Umbria incontra i candidati del territorio alle prossime elezioni Politiche

A Orvieto Confindustria Umbria incontra i candidati del territorio alle prossime elezioni Politiche

Gli imprenditori della sezione di Orvieto di Confindustria Umbria hanno incontrato ieri alcuni degli esponenti delle principali forze politiche candidate alle prossime elezioni.

In particolare, hanno partecipato: Virginio Caparvi (Lega), Raffaele Nevi (Forza Italia), Andrea Sacripanti (Lega), Maurizio Terzino (Partito Democratico) e Donatella Tesei (Lega). Lucio Riccetti (Movimento 5 Stelle) non ha potuto partecipare per sopraggiunti impegni politici.

Era presente inoltre il segretario comunale del Pd di Orvieto Andrea Scopetti.

Il confronto è stato incentrato su questioni di carattere locale come infrastrutture, sicurezza, turismo e su temi di segno nazionale sulla base del documento redatto da Confindustria nazionale “La visione e la proposta” elaborato in occasione delle Assise di Verona del 16 febbraio e su questioni di carattere prettamente locale. Il documento contiene ed illustra i temi che Confindustria ritiene centrali per la prossima azione di Governo nell’interesse del sistema delle imprese e del Paese.

Gli incontri, che si sono susseguiti nel corso del pomeriggio, sono stati introdotti dal presidente della Sezione di Orvieto di Confindustria Umbria Francesco Lanzi. “Crediamo che il confronto e il dialogo con tutte le forze politiche – ha sottolineato Lanzi – rappresentino un valore aggiunto a vantaggio dell’intera collettività. Siamo convinti che ognuno di noi debba recuperare il proprio ruolo: alla politica la responsabilità e il dovere delle scelte, di favorire percorsi, alle imprese il compito di lavorare per portare i territori ed il Paese nella direzione scelta tornando a sentirsi parte di una comunità lavorando insieme sui grandi temi come sviluppo, infrastrutture, formazione”.

All’attenzione dei candidati sono state portate in particolare alcune tematiche che riguardano il territorio di Orvieto e che sono considerate strategiche dagli imprenditori locali. “Infrastrutture, aree interne, turismo e contratto di fiume sono alcuni dei fronti aperti sui quali Confindustria Umbria è impegnata da tempo – ha ricordato Lanzi – Siamo in attesa della realizzazione di infrastrutture fondamentali come la Complanare e la variante di Baschi progettualità per le quali continuiamo a garantire il nostro supporto. Dopo un percorso molto lungo si è conclusa al fare preparatoria del progetto “Aree Interne Sud Ovest Orvietano” ora ci attendiamo che le idee di intervento previste siano portate in esecuzione quanto prima, anche se siamo consapevoli che la complessità burocratica contribuisce ad allungare i tempi”. Per quanto riguarda il turismo, un’altra delle questioni centrali del territorio, è stata richiamata la necessità di intervenire a sostegno del comparto “che – ha concluso Lanzi – riteniamo fulcro centrale per lo sviluppo dell’orvietano”.

 

ALLEGATI

Nessun allegato presente.

AUTORE: Maria Luisa Grassi
DATA: 02 MAR 2018
TAGS:
Ricerca notizie

Questo sito fa uso di cookie, i cookie consentono una gamma di funzionalità che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito, verrà accettato l'uso dei cookie in conformità con le nostre linee guida. Per saperne di più clicca qui.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi