Confindustria Umbria News

Il notiziario di Confindustria Umbria

Alternanza scuola-lavoro. La didattica per la crescita e lo sviluppo del Paese

Alternanza scuola-lavoro. La didattica per la crescita e lo sviluppo del Paese

L’Umbria è al secondo posto in Italia tra le regioni dove più studenti hanno usufruito del percorso di alternanza scuola-lavoro.

Gli studenti umbri coinvolti nel primo triennio 2016/2018 sono stati oltre 24 mila, pari al 56,8% della popolazione studentesca degli istituti Secondari superiori della regione interessata a questo canale formativo.

Per contribuire a diffondere la cultura dell’alternanza scuola-lavoro e coinvolgere un numero sempre maggiore di imprese del territorio e per accrescere la qualità e l’efficacia dei percorsi di alternanza, Confindustria Umbria, il Gruppo Giovani Imprenditori e Its Umbria Academy, con il supporto di GI Group, hanno organizzato un workshop dal titolo Alternanza scuola-lavoro. La didattica per la crescita e lo sviluppo del Paese in programma giovedì 31 maggio a partire dalle 8.45 nella sede di Confindustria Umbria cui parteciperà anche il presidente nazionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria Alessio Rossi.

L’iniziativa mira a mettere a confronto tutti i soggetti coinvolti nel processo: scuole, imprese, istituzioni affinché l’alternanza, attraverso una sempre più stretta collaborazione tra i soggetti del territorio, possa rappresentare un’esperienza significativa per gli studenti e uno degli strumenti per superare disallineamento tra domanda e offerta nel mercato del lavoro per le imprese.

Ad aprire i lavori saranno Antonio Alunni, Presidente Confindustria Umbria e Ilaria Caporali, Presidente Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria Umbria. L’impegno di Confindustria sull’Alternanza Scuola-Lavoro sarà illustrato da Riccardo Stefanelli, Consigliere Delegato all’Education di Confindustria Umbria e Claudio Gentili, Responsabile Education di Confindustria. Gli aspetti legati al ruolo dello strumento dell’alternanza e alla sua importanza per il paese saranno approfonditi da Adriano Bei, Dirigente Regione Umbria del servizio “Apprendimento, Istruzione e Formazione professionale”, Anna Pistoletti, dell’Ufficio Scolastico Regionale e Matteo Monticelli di GI GROUP.

Seguirà una tavola rotonda moderata da Cinzia Tardioli, Delegato all’Education del Gruppo Giovani di Confindustria Umbria durante la quale imprenditori, studenti e docenti porteranno la propria testimonianza raccontando le attività svolte e le competenze maturate nelle rispettive esperienze di alternanza scuola-lavoro.

Le conclusioni saranno affidate ad Alessio Rossi, Presidente Giovani Imprenditori Confindustria

ALLEGATI

Nessun allegato presente.

AUTORE: Maria Luisa Grassi
DATA: 30 MAG 2018
TAGS:
Ricerca notizie