Confindustria Umbria News

Il notiziario di Confindustria Umbria

Bianca Lancia di Birra Flea premiata in Germania

Bianca Lancia di Birra Flea premiata in Germania

Nella “patria” della birra un prestigioso riconoscimento per il Birrificio Flea di Gualdo Tadino che è stato premiato al Saalbau Centre di Neustadt, in occasione della quinta edizione di “Meiningers International Craft Beer Award 2018”, il concorso internazionale indetto dalla casa editrice MEININGER VERLAG GmbH dedicato alle birre speciali provenienti da tutti i paesi del mondo.

Tra le quasi 1100 birre in concorso provenienti da 29 paesi, la Bianca Lancia del birrificio Flea, unico Birrificio Italiano premiato, si è aggiudicata la medaglia d’argento nella categoria Belgian Style.

Un orgoglio per Matteo Minelli, fondatore del birrificio Flea e per il mastro birraio Rolando Della Sera, che sin dagli esordi contribuisce con le sue competenze a rendere le birre prodotte da Flea sempre più apprezzate dal mercato e premiate da esperti internazionali. In cinque anni la produzione del birrificio gualdese è andata aumentando oltre le migliori aspettative con ulteriori prospettive di sviluppo in Italia e all’estero.

Nel corrente mese sono iniziati i lavori di ampliamento del Birrifcio che porteranno la capacità produttiva ad aumentare di ben 5 volte da quella attuale.

Poco più di un anno fa le birre gualdesi erano salite sul podio del “China Beer Awards”, il premio istituito a Hong Kong con l’obiettivo di far conoscere ai consumatori cinesi le birre artigianali provenienti da tutto il mondo.

“Il riconoscimento ottenuto ci rende particolarmente fieri – sottolinea Matteo Minelli – e assume per noi un valore molto importante poiché arriva da un paese in cui questa bevanda è fortemente radicata nella tradizione locale. Inoltre, a giudicare la qualità delle birre in concorso sono stati oltre 80 giudici internazionali, molti dei quali sono birrai e sommelier di birra o comunque esperti nei campi della ricerca e dell’insegnamento.

Con l’ampliamento dello stabilimento e della capacità produttiva, in corso di realizzazione, andremo a rafforzare la nostra presenza sia sul mercato Italiano che su quello estero”.

Tutte le birre prodotte dal birrificio Flea sono il frutto di due ingredienti fondamentali: l’acqua di Gualdo Tadino, celebre per la sua purezza e qualità, e i malti provenienti dall’azienda agricola di proprietà del birrificio. “Queste due caratteristiche – aggiunge Minelli – garantiscono la filiera corta di produzione. Le birre Flea non contengono cereali non maltati, non sono filtrate né pastorizzate, ma rifermentate in bottiglia, senza l’aggiunta di conservanti o additivi chimici, con lo scopo di preservare al massimo le loro caratteristiche organolettiche originali”.

 

ALLEGATI

Nessun allegato presente.

AUTORE: Maria Luisa Grassi
DATA: 21 MAG 2018
TAGS:
Ricerca notizie

Questo sito fa uso di cookie, i cookie consentono una gamma di funzionalità che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito, verrà accettato l'uso dei cookie in conformità con le nostre linee guida. Per saperne di più clicca qui.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi