Confindustria Umbria News

Il notiziario di Confindustria Umbria

Economia Circolare: le opportunità del nuovo modello di sviluppo Quattro imprese umbre raccontano la loro esperienza in occasione del workshop

Economia Circolare: le opportunità del nuovo modello di sviluppo  Quattro imprese umbre raccontano la loro esperienza in occasione del workshop

 

Ridurre, riusare, riciclare: sono le tre parole chiave dell’economica circolare, un modello di sviluppo intorno al quale costruire un nuovo paradigma di sostenibilità, innovazione e competitività. Molte aziende umbre si sono già cimentate con l’applicazione di processi aziendali orientati alla sostenibilità e alcune di queste racconteranno la propria esperienza in occasione del workshop “Management e imprese alla sfida dell’Economia Circolare” in programma giovedì 12 luglio 2018 alle ore 9.30 nella sede di Confindustria Umbria a Perugia.

Si tratta della quinta tappa del roadshow nazionale di Confindustria con il sostegno dell’Associazione 4.Manager e in collaborazione con Sistemi Formativi Confindustria e con LUISS Business School, per sensibilizzare il mondo dell’impresa sul tema dell’economia circolare.

Scopo del progetto è condividere buone pratiche legate al modello economico circolare per metterne in evidenza i vantaggi concreti, ottenuti intervenendo su tutta la catena del valore aziendale di un prodotto.

L’evento, aperto dal saluto del Presidente di Confindustria Umbria Antonio Alunni, sarà diviso in due sessioni e sarà moderato da Giuseppe Cioffi, Presidente della Sezione Chimica di Confindustria Umbria e di Its Umbria Academy.

Durante la prima parte gli interventi si focalizzeranno sugli aspetti normativi dell’economia circolare, sulle opportunità e vantaggi e sui nuovi modelli di business “circolari”.

La seconda parte dell’evento sarà dedicata a casi aziendali, ovvero il racconto dell’esperienza in fatto di economia circolare di alcune aziende del territorio. In particolare, Riccardo Bizzarri, Amministratore Delegato di Bizzarri srl, azienda specializzata nella produzione di arredamento per la grande distribuzione, descriverà il progetto per riciclare in modo sostenibile i trolley da spesa in plastica utilizzati nei supermercati. Cristiana Graziosi, Presidente Cartiere di Trevi spa, azienda che ricicla e realizza nuovi prodotti in carta a basso impatto ambientale, parlerà del progetto km 0 per valorizzare la risorsa rifiuto del territorio e delle iniziative per favorire la cultura della sostenibilità. Sara Veritieri, Responsabile Ambiente di Tarkett spa, multinazionale leader nel settore dei pavimenti resilienti, in legno e tessili, illustrerà i progetti e gli interventi per il risparmio di acqua, di energia e per la riduzione degli scarti. Infine, Chiara Lungarotti, Presidente di Lungarotti Società Agricola srl racconterà i progetti realizzati in azienda per una viticoltura sostenibile.

ALLEGATI

Nessun allegato presente.

AUTORE: Maria Luisa Grassi
DATA: 11 LUG 2018
TAGS:
Ricerca notizie