Confindustria Umbria News

Il notiziario di Confindustria Umbria

Il “Whistleblowing” al centro di un seminario promosso da Acciai Speciali Terni e Confindustria Umbria

Il “Whistleblowing” al centro di un seminario promosso da Acciai Speciali Terni e Confindustria Umbria

“Lo strumento del Whistleblowing ad un anno dalla sua adozione: efficacia ed effettività nei modelli di Governance”. È il titolo del seminario promosso da Acciai Speciali Terni e Confindustria Umbria in calendario venerdì 1° Febbraio alle ore 16.30 nella sede di Confindustria Umbria a Terni.

È passato un anno da quando in Italia la legge sul Whistleblowing è diventata realtà. Un traguardo che rappresenta l’occasione per fare il punto su efficacia, risultati e su quanto questo nuovo strumento – che consente ai dipendenti di segnalare attività illecite sia nel pubblico che nel privato – si stia affermando nel sistema economico italiano.

Obiettivo del seminario è portare contenuti, temi e strumenti a beneficio di aziende e professionisti con particolare riferimento ai  modelli organizzativi e, al tempo stesso, diffondere nel tessuto economico locale la cultura della trasparenza e della legalità.

A coordinare l’incontro saranno i referenti dell’Ente Governance e i membri dell’Organismo di Vigilanza di Acciai Speciali Terni. Sarà presente anche il magistrato di collegamento dello U.S. Department of justice in Italia Cristina Posa, che offrirà uno spaccato su quanto accade negli Stati Uniti, tra i paesi più all’avanguardia nell’adozione del whistleblowing.

Sono previsti crediti formativi riconosciuti dall’Ordine degli Avvocati e dall’Ordine dei Dottori Commercialisti che parteciperanno ai lavori con un proprio intervento.

Per info e iscrizioni:  organizzazione@confindustria.umbria.it

Maria Luisa Grassi
Area Comunicazione Confindustria Umbria
075.5820253
335.5691928
grassi@confindustria.umbria.it

ALLEGATI

Nessun allegato presente.

AUTORE: Maria Luisa Grassi
DATA: 30 GEN 2019
TAGS:
Ricerca notizie