Iniziative Imprese Associate

Un viaggio nella filiera del Cashmere: Filati Power ospita la delegazione di Aidda, l’associazione delle donne dirigenti d’azienda

Un viaggio nella filiera del Cashmere: Filati Power ospita la delegazione di Aidda, l’associazione delle donne dirigenti d’azienda

Sabato e domenica 1 e 2 dicembre, in occasione della visita in Umbria della delegazione di Aidda, l’Associazione Italiana donne dirigenti d’azienda, è stato organizzato un evento a Bevagna, presso l’azienda Filati Power, dal titolo “Il cashmere: dalla materia prima al prodotto finito, raccontato attraverso la storia di una famiglia e delle sue aziende”. Saranno gradite ospiti le imprenditrici associate, provenienti da tutta Italia, mentre in rappresentanza di Confindustria e del distretto tessile parteciperanno il presidente della sezione tessile e abbigliamento di Confindustria Umbria Massimiliano Bagnolo e il presidente del gruppo Giovani di Sistema Moda Italia Marco Cardinalini oltre al sindaco di Bevagna Annarita Falsacappa.

Il Gruppo costituito da quattro aziende (Angorbrizi – Filati Power – Umbriafil – Mivania) è guidato dal presidente Alvaro Brizi e dalla figlia Benedetta che illustrerà la storia delle aziende, dalla fondazione, avvenuta nel 1940, fino ai giorni nostri.

Verrà dato risalto alla fibra del cashmere e verrà illustrata tutta la filiera che viene gestita: dalla materia prima al prodotto finito.

L’azienda Angorbrizi fondata da Osvaldo Brizi, si occupa della lavorazione e importazione del fiocco di cashmere, angora e seta dalla Cina, attività successivamente sviluppata dal figlio Alvaro Brizi. Dal 1980 l’azienda vanta uffici a Pechino con personale che controlla direttamente gli allevamenti delle capre per garantirsi le migliori qualità del fiocco.

Nel 1980 viene aperta la filatura cardata specializzata nella lavorazione del filato di cashmere, Filati Power, che lavora con uno dei migliori parchi macchine in Italia, realizzando ampie collezioni di filati non solo in cashmere. Attualmente la filatura esporta in tutto il mondo servendo i marchi più importanti nella moda.

Nel 1990 viene aperta Umbriafil un’azienda in grado di produrre filato anche per conto terzi, mettendo la propria esperienza e professionalità al servizio di clienti molto esigenti.

Negli ultimi cinque anni è nata Mivania, azienda che realizza prodotti finiti in cashmere, o misti cashmere, maglieria uomo donna bambino e complementi di arredo, rigorosamente made in Italy, che vengono esportati nel mondo.

AUTORE: Maria Luisa Grassi
DATA: 30 NOV 2018
TAGS:
Ricerca iniziative