Confindustria Umbria News

Il notiziario di Confindustria Umbria

Narni: GoSource Italy seleziona figure professionali in vista dell’avvio dell’attività produttiva

Narni: GoSource Italy seleziona figure professionali  in vista dell’avvio dell’attività produttiva

Per GoSource Italy, la società italiana di GoSource Group Limited, la Conferenza dei servizi che, convocata dalla regione Umbria, si è riunita nei gironi scorsi, ha rappresentato un passaggio decisivo per ottenere l’Autorizzazione integrata ambientale. Rimane ancora aperta la questione sulla bonifica di Narni 2 e l’azienda è in attesa che la Provincia di Terni rilasci il certificato di avvenuta bonifica. L’azienda rimane in attesa altresì che, prima del riavvio dell’attività, si possa concludere anche l’iter per l’accesso alle agevolazioni previste per le aziende energivore. L’auspicio è che entrambe le procedure possano realizzarsi entro brevissimo tempo.

Nel frattempo, le attività propedeutiche alla ripartenza effettiva dell’attività continuano a svolgersi attraverso il lavoro professionale degli impiegati tecnici già in forza alla Società che è specializzata nella produzione di elettrodi in grafite per forni elettrici di acciaierie.

Nell’ottica di velocizzare quanto più possibile la ripartenza dell’attività produttiva, GoSource Italy da oggi rende disponibile sul proprio sito web gosourcegroup.com/careers/ una pagina nella quale tutte le persone interessate possono inviare la propria candidatura. In questa pagina si potranno trovare le posizioni aperte ricercate dall’Azienda. Una volta individuata la posizione per la quale ci si vuole candidare è necessario compilare tutti i campi del modulo di domanda.  Successivamente, sarà cura dell’ufficio del personale contattare, per le ulteriori fasi di selezione, i candidati il cui profilo si adatta meglio alle professionalità richieste. Per motivi organizzativi, GoSource Italy prenderà in considerazione soltanto le candidature presentate attraverso il modulo on-line.

 

 

ALLEGATI

Nessun allegato presente.

AUTORE: Maria Luisa Grassi
DATA: 13 MAR 2018
TAGS:
Ricerca notizie