Confindustria Umbria News

Il notiziario di Confindustria Umbria

Riprogrammazione Fondi Regionali: l’apprezzamento di Confindustria Umbria

Briziarelli: "Queste risorse contribuiranno ad offrire un beneficio all’intera comunità regionale"

“Siamo molto soddisfatti della decisione presa dalla Giunta regionale dell’Umbria di reindirizzare verso il sistema delle imprese le risorse che erano state impiegate per l’emergenza Covid”. Lo ha sottolineato il Presidente di Confindustria Umbria Vincenzo Briziarelli commentando l’approvazione della riprogrammazione del Fondo di Sviluppo e coesione e del cosiddetto “Accordo Provenzano” che destina ulteriori 16,5 milioni di euro agli investimenti delle imprese.

“Si tratta di un’iniziativa importante in ambiti come ricerca e innovazione, transizione digitale ed efficienza energetica – ha aggiunto Briziarelli – che rappresentano driver fondamentali per la crescita e lo sviluppo in un periodo particolarmente delicato per l’economia regionale e in una prospettiva di medio e lungo termine. Siamo convinti che queste risorse, unite ai fondi investiti da ciascuna impresa, siano in grado di innescare un moltiplicatore capace di offrire un beneficio, in termini di occupazione e ricchezza, all’intera comunità regionale. Oggi abbiamo bisogno di segnali positivi e l’attenzione delle istituzioni regionali verso il mondo produttivo va proprio in questa direzione”.

Area Comunicazione Confindustria Umbria
Maria Luisa Grassi 075.5820253 335.5691928 grassi@confindustria.umbria.it
Chiara Santilli 075.5820221 366.6650427 santilli@confindustria.umbria.it

ALLEGATI

Nessun allegato presente.

AUTORE: Maria Luisa Grassi
DATA: 25 MAG 2022
TAGS:
Ricerca notizie