Internazionalizzazione. Umbria Export: Marco Giulietti di Isa nuovo presidente

Marco Giulietti

Marco Giulietti

Ricerca di nuovi mercati, reti d’impresa e collaborazione con il “sistema Umbria”. È nel segno della continuità di programma il cambio alla presidenza di Umbria Export con Pietro Tacconi (Fom Tacconi) che, al termine del suo mandato, passa il testimone a Marco Giulietti, dal 2005 Direttore generale di Isa di Bastia Umbra, azienda leader mondiale nella realizzazione di arredamenti e banchi frigo per bar, pasticcerie e supermercati esportati in oltre 85 paesi.

Nei giorni è stato eletto Presidente di Umbria Export, l’agenzia per l’internazionalizzazione del sistema produttivo locale nata 40 anni fa e promossa all’epoca da Confindustria Perugia e che, con la recente regionalizzazione della struttura confindustriale, ha esteso le sue competenze anche a tutto il territorio della provincia di Terni. Attualmente sono soci di Umbria Export, oltre ad alcune imprese umbre, Confindustria Umbria, Confartigianato Perugia, Sistemi Formativi Confindustria Umbria, Casse di Risparmio dell’Umbria, Banca Popolare di Spoleto e Banca Etruria.

“Sempre di più – ha sottolineato Pietro Tacconi nel suo intervento di congedo – l’internazionalizzazione, e comunque la presenza sui mercati esteri anche con forme più tradizionali di esportazione, rappresentano la strada maestra per poter fronteggiare, o quanto meno attenuare, gli effetti della persistente crisi mondiale. Umbria Export quindi, forse addirittura ancora più che nel passato, si trova a svolgere un ruolo di straordinaria responsabilità verso la collettività economica regionale”.  

Il 2013 è stato per Umbria Export un anno nel quale sono stati affrontati nuovi mercati e si cono create le basi per progettualità nuove che potranno consentire l’allargamento del network mondiale di contatti che Umbria Export si è costruita nel corso degli anni. Sul versante internazionale si sono infatti  consolidati rapporti con paesi nuovi come il Vietnam, Indonesia, Malesia,  Sud Africa, Peru, Kazakistan stringendo collaborazioni con le Camere di Commercio locali, gli uffici ICE e le rappresentanze diplomatiche. Proprio in questi giorni è in corso una missione plurisettoriale in Indonesia e Malesia con 15 aziende partecipanti.

“Sono onorato di ricevere questo incarico proprio nell’anno in cui Umbria Export arriva al traguardo dei quarant’anni – ha detto Marco Giulietti – sarà un anno molto particolare, pieno di sfide e anche di opportunità. Vorrei celebrare questa ricorrenza rafforzando il ruolo di Umbria Export come partner di riferimento per l’internazionalizzazione del sistema produttivo locale. Sarà fondamentale per questo il supporto che i soci e le istituzioni locali ci hanno sempre assicurato. Il mio impegno sarà rivolto a mantenere e sviluppare le modalità operative di Umbria Export basate sulla cooperazione tra attori diversi che, nella loro complementarietà, possono creare valore per il territorio”.

 Marco Giulietti – breve profilo professionale

Direttore Generale di ISA dal 2005. È entrato in azienda nel 1995 dopo un’esperienza presso la filiale ISA in Inghilterra. Ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità nel settore commerciale estero fino a diventarne responsabile nel 1998.

Nel gennaio 2001, a seguito dell’acquisizione della Tasselli di Mantova, brand di riferimento nell’ambito delle attrezzature refrigerate per supermercati, viene nominato responsabile della divisione. Recentemente ha perfezionato la sua formazione presso la London Business School Senior Executive Program.