Credito: accordo per le pmi con Veneto Banca e Cariparma-Crédit Agricole

ACCORDO CON VENETO BANCA
L’accordo con Veneto Banca prevede un plafond di 15 milioni di euro, un terzo dei quali per finanziamenti a condizioni vantaggiose, con particolare riguardo alle imprese che lavorano con l’estero, attività che in questa fase sta facendo da traino alla ripresa del sistema economico locale e nazionale.

Gli altri 10 milioni sono messi a disposizione da Claris Factor e Claris Leasing, due società prodotto del Gruppo Veneto Banca che possono contare su una solida e lunga esperienza nei rispettivi settori.

Termine ultimo per accedere alle condizioni contenute nell’accordo siglato è il dicembre 2014.

SCHEDA CONVENZIONE VENETO BANCA

ACCORDO CON CARIPARMA-CREDIT AGRICOLE

Confindustria Umbria ha siglato un accordo con Cariparma Crédit Agricole per assistere le PMI nell’affrontare la ripresa attraverso servizi finanziari specifici.

Vengono messi a disposizione delle imprese associate, una serie di prodotti che variano dall’operatività ordinaria ad ambiti legati al rilancio ed alla competitività delle aziende umbre come l’internazionalizzazione, con finanziamenti specifici per le aziende che esportano o che intendono espandersi sui mercati esteri e l’innovazione, con soluzioni mirate ad agevolare l’ammodernamento degli impianti, la crescita dimensionale e gli investimenti in Green Energy.

 SCHEDA PRODOTTO CARIPARMA-CREDIT AGRICOLE